Bolgheri superiore: risultati – preferenza/prezzo

Questo grafico permette di valutare chiaramente quanto un singolo euro di prezzo del vino “renda” in termini di Preferenza totale, nella valutazioni espresse dei partecipanti (che trovate qui sotto e qui). Visto il costo dei vini mi sembra un dettaglio particolarmente importante.

La classifica qui appare sovvertita, ma alcune posizioni tengono (Argentiera resta ultimo), mentre altre sono assolutamente ribaltate (Ornellaia), e i tre vini di testa qui, mostrano un miglior posizionamento di prezzo rispetto alla preferenza totale ottenuta, con il Piastraia di Michele Satta in testa. E’ chiaro, ed abbastanza prevedibile, che vini di prezzo molto alto siano penalizzati in questa particolare valutazione, ma in alcuni casi (e.g. Sassicaia) questo effetto è piuttosto contenuto.

Per comprendere meglio questo indice, ed avere un raffronto con altre valutazioni simili si veda, per esempio, qui.

This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.