Mercanti di Vino X – autoctoni italiani bianchi, versante ovest

Vista la richiesta, torna la formula Mercanti di Vino alla decima edizione e per la seconda volta in veste bianca: giovedì 3 ottobre, 19:15, nella sala riservata al piano superiore del Trimani Wine Bar, che anche stavolta gentilmente ci ospiterà a via Cernaia 37/b.

Trimani Wine Bar - Roma

Trimani Wine Bar – Roma

I vini in degustazione saranno sette bianchi monovarietali, scelti tra i meno noti e consueti nelle regioni del versante ovest (cfr. sotto). I vini verranno assaggiati come sempre alla cieca ed in ordine casuale (doppio cieco, quindi). La formula di degustazione è quella ormai classica di Mercanti di Vino, con la consueta valutazione in tre fasi: gradimento/preferenza/asta (quest’ultima facoltativa).

Questa volta divideremo l’Italia in due metà, per lungo, ed esploreremo parte del tesoro ampelografico nazionale a bacca bianca, cominciando dal versante ovest (naturalmente è prevista una seconda puntata per l’altro versante, ad est, e poi le due analoghe per i rossi).

Accantonando per un poco i vitigni internazionali, questa volta ci dedicheremo ai nostri autoctoni, valorizzandoli con una formula realmente alla cieca ed una valutazione più accurata e confrontabile.

Per chi è nuovo di questo schema di degustazione, e volesse saperne di più rimando qui ed ai post delle precedenti edizioni di Mercanti di Vino.

Per richiedere informazioni: degustazioni@winemining.org.

regioni: Val d’Aosta, Piemonte, Liguria, Toscana, Lazio, Campania, Calabria, Sicilia, Sardegna.

vitigni: Petit Arvine; Erbaluce; Vermentino (Pigato); Vernaccia; Greco (G. Moro); Ginestra, Fenile, Ripoli.

This entry was posted in degustazioni and tagged , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.