Mercanti di Vino V – i rossi: asta

Questi i risultati dell’asta in busta chiusa, terzo tipo di valutazione richiesto ai partecipanti, secondo la formula “Mercanti di Vino”:


[NdA: La tabella è stata modificata, poiché conteneva un refuso.]

i valori, tutti in euro, indicano nell’ordine: mediana delle offerte, media delle offerte, offerta massima-minima, ed infine, per confronto,  il prezzo di scaffale all’Enoteca Trimani (tra parentesi).

L’ordine di piazzamento è basato sulla mediana delle offerte (qui evidenziato in grassetto), a parità di questa sulla minore deviazione standard. Ricordo che una mediana poniamo di 10€ indica che metà dei partecipanti ha offerto più di 10€, mentre l’altra metà ha offerto meno di 10€.

E’ altresì indicato in grassetto il valore di offerta massima, solo quando questa è stata effettivamente pagata da uno dei partecipanti (e, per una volta l’asta, è andata in attivo!).

Questa terza valutazione “ad asta” è fondamentale, perché dà valore, peso ed attendibilità alle prime due (Gradimento e Preferenza).
Put the money where mouth is…

This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.